Cub: Ispezione presso Consorzio Autostrade Siciliane (C.A.S.) per violazione normativa sul lavoro

La scrivente Organizzazione Sindacale ha da sempre denunciato anche a codesto Ispettorato la violazione della normativa sul lavoro (vedi Dgls 66/2003) circa l’abuso relativo a prestazioni del lavoro straordinario in tutte le qualifiche amministrative e tecniche, nonché la grave violazione sui riposi obbligatori per legge nei turni ravvicinati.

Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

Bambino di 5 anni cade da balcone secondo piano: per fortuna é solo ferito

Un bambino di 5 anni è caduto dal secondo piano del palazzo dove abita nel centro di Scordia, nel catanese, e ha riportato solo fratture. Il piccolo è sfuggito all’attenzione della nonna ed è precipitato dal balcone. La caduta è stata attutita da una fioriera del piano inferiore e dal tetto di un’automobile posteggiata davanti casa.

Il bambino è ricoverato nel Policlinico di Catania.

Vela: La grande impresa di Azzurra. Battuta New Zealand

Grande impresa di Azzurra, che si è aggiudicata il successo finale nel Louis Vuitton Trophy battendo Emirates Team New Zealand. L’imbarcazione dello Yacht Club Costa Smeralda nel primo match-race disputato oggi ha preceduto i rivali di 25”, nel secondo di 17”. Nella classifica generale finale Azzurra si è imposta davanti ad Emirates Team New Zealand (seconda), Synergy (terza) e Team Origin (quarta). Solo sesta Bmw Oracle Racing.

(Ansa, 22 novembre)

In Italia dal 1905 ben 38 terremoti gravi

In Italia, dal 1905 ad oggi, si sono avuti 38 terremoti tutti superiori a magnitudo 4.3 della scala Richter.

Le vittime sono state 170.460.

I danni economici dal 1968 ad oggi sono calcolabili in 50 miliardi con un’incidenza annuale di 1 miliardo e 250 milioni.

 Sono i dati ricordati da Francesco Russo, presidente dell’Ordine dei Geologi della Campania, in occasione della vigilia della Conferenza Internazionale sui terremoti in programma a Napoli il 23 novembre.

(Ansa, 22 novembre)

Donna trovata morta nel catanese: indagini dei carabinieri

Il cadavere di una donna è stato trovato dai Carabinieri questa mattina in una strada di Palagonia, nel Catanese. Indagano i Carabinieri, che hanno già identificato la donna, ma senza rendere note le sue generalità, e stanno aspettando l’esame del medico legale per accertare la causa del decesso. Al momento non è esclusa alcuna ipotesi. Le indagini sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Caltagirone. (Ansa, 22 novembre)

Calcio, Serie A: Bene Milan e Sampdoria, Gran ritorno di Totti. Attesa per Juve-Udinese

Nella 13/a di A gol e spettacolo in Milan-Cagliari (4-3 per i rossoneri); ritorno roboante sul campo e tripletta di Totti al Bari. Bene la Samp, pari nel derby siciliano.

I risultati: Livorno-Genoa 2-1(Lucarelli, Criscito, Pulzetti); Milan-Cagliari 4-3 (con reti rispettivamente di Seedorf, Matri, Lazzari, Borriello, Pato, Ronaldinho r, Nenè); Napoli-Lazio 0-0; Palermo-Catania 1-1(Migliaccio, Martinez); Roma-Bari 3-1 (Totti3-1r, Andreolli a); Samp-Chievo 2-1 (Rossi, Pazzini, Mantovani); Siena-Atalanta 0-2 (Tiribocchi, Acquafresca r); Juve-Udinese alle ore 20.45. Leggi il seguito di questo post »

Mondiali di scherma 2011 a Catania

Scherma (http://farm4.static.flickr.com)

Catania si aggiudica i Mondiali di scherma del 2011. La citta’ etnea ha battuto con 65 voti a 52 l’ultima concorrente rimasta Budapest. La scelta di Catania, che ha avuto la meglio anche sulle altre citta’ in lizza, Tianjin (Cina) e Varna (Bulgaria), è stata appena comunicata al congresso internazionale della Federazione mondiale della scherma in corso a Palermo. (Ansa)

Animali: Arriva corso on line per diventare ‘chef’ di Micio e Fido

Cani e gatti sempre più ‘umani’ e sempre più gourmet: per fare felici anche a tavola Fido e Micio arriva il primo corso on line che insegna ai padroni qual’è il menù più amato dal propri compagno a quattro zampe. Il titolo del corso è “Chef of Dogs – Chef of Cats”: composto da sei dispense preparate da esperti nutrizionisti operati nelle maggiori case di produzione di alimenti per animali, ha lo scopo di insegnare a tutti coloro che amano i propri animali i piccoli segreti culinari per renderli più felici e allo stesso tempo per garantire loro una giusta, sana ed equilibrata alimentazione.

Per iscriversi al corso è sufficiente inviare i propri dati a liceodeglianimali@libero.it  entro il 20 dicembre prossimo. L’inizio dei corsi è previsto per il mese di febbraio 2010. Leggi il seguito di questo post »

Asta simbolica dei beni confiscati

di  Dario Buonfiglio

Al via la settimana di mobilitazione di Libera  contro la vendita dei beni confiscati alla mafia. I beni confiscati “li vendiamo noi – informa una nota di Libera – partecipate all’asta simbolica dei beni immobili a rischio”. L’appuntamento è  previsto per martedì 24 novembre alle 11 presso la Bottega della legalità Pio La Torre in via dei Prefetti 23, a Roma. Leggi il seguito di questo post »

Memoria provvisoria dell’alluvione di Messina

 

di Sostine Cannata 

Questa foto di Mario Di Giuseppe, tratta da facebook ed esposta a Scaletta, mostra uno striscione-lapide che elenca, come morti o dispersi nell’alluvione del 1° ottobre, politici, rappresentanti istituzionali, amministratori locali e giornalisti, che, a giudizio di chi l’ha pensata e realizzata, sono, a vario titolo, responsabili del disastro, del discredito gettato sugli abitanti delle zone alluvionate e dell’assenza di un piano di ricostruzione e messa in sicurezza del territorio. Nelle zone colpite dall’alluvione del 1 ottobre 2009 resta tutto incerto e provvisorio e, in ultima analisi, affidato al fai da te. 

Lapide provvisoria alluvione Messina (http://photos-c.ak.fbcdn.net)

Dopo i clamori mediatici resta il silenzio assordante dell’assenza, della distruzione, appena interrotta dalla provvisorietà ironica dello striscione-lapide esposto nel luogo nel quale stava la palazzina simbolo dell’alluvione, poi abbattuta, che aveva fatto gridare nei primi giorni di impatto mediatico alle gravi responsabilità per la tragedia dell’abusivismo edilizio.

Ritrovato vivo il pescatore scomparso ieri sera

 

MESSINA – È stato ritrovato al largo di Messina, in buone condizioni di salute, un pescatore di 60  anni di cui si erano perse le tracce ieri, dopo che si era  allontanato con il suo gozzo. L’uomo era partito da Messina con la sua imbarcazione di sei metri per una battuta di pesca. Verso le 19.30, non vedendolo rientrare, i familiari hanno dato l’allarme. Le ricerche sono proseguite per tutta la notte con tre motovedette ed un elicottero della Capitaneria di porto. Il gozzo è stato rintracciato questa mattina intorno alle 10,30. Il pescatote era in buone condizioni di salute, ma in evidente  stato confusionale.

Incidente sulla Statale 114, muore un motociclista

MESSINA – Un motociclista di 35 anni, Filippo Puleo, è morto questa mattina in un incidente stradale a Capo Alì. Il centauro stava percorrendo la Statale 114 insieme ad un gruppo motociclisti, quando ha perso il controllo e, dopo un volo di venti metri, è finito sulla spiaggia morendo sul colpo. I carabinieri stanno cerando di ricostruire la dinamica dell’incidente.

FUORI GIOCO 26 MILA PRECARI

“Sono stati colpiti, nei loro diritti e nelle loro attese future, tutti i precari della scuola e pensare che c’è chi nel Governo fa l’elogio del posto fisso”. Così l’on Scilipoti su quanto si è detto in Aula a Montecitorio sul decreto legge riguardante i precari del settore scolastico.“Il Governo – prosegue il deputato IDV- ha varato questo decreto assurdo e senza favorire la regolarizzazione dei contratti per renderli a tempo indeterminato. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

INCENDI DIMEZZATI MA OPERAI NON PAGATI

“Se nel 2009 gli incendi si sono dimezzati in Sicilia questo lo si deve principalmente al lavoro dei forestali e spiace constatare che non una parola sia stata rivolta al loro indirizzo dal presidente della Regione e dall’assessore all’agricoltura che hanno fatto il bilancio dell’attività antincendi”. Lo sostengono, in una nota congiunta, i segretari generali di Flai Cgil, Fai Cisl, Uila Uil, Salvatore Tripi, Fabrizio Colonna e Gaetano Pensabene.
Incendio macchia (www.ilpiacenza.it)
“Forse -aggiungono- si è preferito glissare sui forestali per evitare di ricordare che questi lavoratori sono senza stipendio da agosto e che la loro, nonostante precisi accordi che li riguardano, continua ad essere un’occupazione instabile”. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

Lettera Aperta alla Ipaa di Rosolini

di Luigi Solarino

Ho avuto modo di leggere recentemente la iniziativa di “studio e solidarietà” con cui l’Istituto Professionale Agrario di Rosolini partecipa ad un progetto di cooperazione internazionale in favore della popolazione dello stato africano del Burkina Faso. Trattasi di un progetto ambizioso che si propone di ottimizzare le rese di una oleaginosa, la jatropha curcas, molto indicata per la produzione di olio da destinare alla produzione di biodiesel. Detto progetto si pone l’obiettivo di migliorare l’economia delle comunità africane della zona subsahariana. Leggi il seguito di questo post »