Emiri, sceicchi, mercanti d’armi e frecce tricolori

di Antonio Mazzeo

m-346_form

Show a Dubai delle “Frecce Tricolori”, la pattuglia acrobatica dell’Aeronautica militare italiana. Dal 15 al 19 novembre si esibiranno negli Emirati Arabi Uniti “con il duplice obiettivo di rappresentare l’eccellenza italiana ed aiutare l’industria nazionale ad affermarsi in nuovi mercati”, così come spiegano al Comando delle forze aeree di Roma.

Leggi il seguito di questo post »

La Sicilia e i progetti atomici

di Fabrizio Vinci

atomicaMi rendo conto che le condizioni finanziarie disagiate dell‘isola possano indurre a compromessi di natura economica; ma la salute è ben altra cosa.

Personalmente sono contrario al nucleare su tutto il territorio italiano; meglio sarebbe investire seriamente nelle  fonti energetiche alternative. Esistono Stati come la Danimarca, in cui la corrente prodotta con il sistema eolico soddisfa il 23% del fabbisogno nazionale, o la Spagna in cui la produzione di energia eolo-elettrica ha raggiunto il 45% del totale dei kilowatt prodotti. Leggi il seguito di questo post »

Domani giornata mondiale diabete: in Italia ne soffrono 3,5 mln

diabeteDomani si celebra in tutto il mondo la giornata mondiale del diabete. Una malattia in vertiginosa crescita, che rappresenta in effetti la vera “pandemia moderna”. In Italia ne soffrono oltre 3,5 milioni di persone, pari al 6% della popolazione. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Sanità. 2 Comments »

Germania, Spd: Gabriel presidente

gabrisi0

Quasi sette settimane dopo la debacle delle legislative, la Spd ha eletto oggi alla presidenza l’ex ministro dell’Ambiente Sigmar Gabriel.

Il nuovo leader dei socialdemocratici tedeschi avrà il difficile compito di risollevare le sorti di un partito sceso il 27 settembre scorso al livello più basso dal Dopoguerra.

Gabriel, che prende il posto di Franz Muentefering, è stato eletto durante il congresso iniziato oggi a Dresda (est) con una maggioranza di oltre il 94% (472 voti su 501).

(Ansa, 13 novembre)

Tennis, Atp Parigi: avanti Nadal e Djokovic

cd3a6f10a686fed0bd570b67bc44d8cd

Rafael Nadal e Novak Djokovic sono i primi due semifinalisti del Masters 1000 di Parigi: hanno eliminato nei quarti Tsonga e Soderling.

Lo spagnolo ha sconfitto il francese con un doppio 7/5 mentre il serbo ha battuto lo svedese per 6/4 1/6 6/3.

In virtù di questi risultati lo spagnolo Fernando Verdasco è l’ultimo a qualificarsi per il Masters di Londra.

Nadal e Djokovic si scontreranno per un posto in finale.

Gli altri due quarti sono Monfils-Cilic e Stepanek-Del Potro.

(Ansa, 13 novembre)

Nasso antica: Antiquariato a Naxos (ME)

Nelle giornate di oggi, venerdì 13 novembre (ore 15-21), di domani, sabato 14 (ore 9 e 30-21) e di dopodomani, domenica 15 (ore 9 e 30-21), a Giardini Naxos, presso il Russott Hotel (ex Ramada Hotel) di zona Recanati, si svolge la manifestazione ‘Nasso Antica – Antiquariato a Naxos’, organizzata da Sicilia Expo, sotto il patrocinio del Comune di Giardini Naxos e del Parco Fluviale dell’Alcantara.

Per informazioni: Sicilia Expo, tel. n. 0942 47618, cell. n. 339 8744526, n. 348 7293437

Sito internet: www.nassoantica.it  E-mail: nassoantica@libero.it

Influenza A: in Sicilia il maggior numero di vaccinati in tutto il Centro-Sud

vaccinazione-influenza-aLa Sicilia è la regione del centro-sud che ha effettuato il maggior numero di vaccinazioni contro l’influenza A.

Sono già state somministrate 20.808 dosi. Il dato, aggiornato all’8 novembre, è ricavato dal bilancio settimanale epidemiologico diffuso dall’Istituto superiore della Sanita.

La Sicilia è al 3/o posto nella classifica nazionale dietro Lombardia (35.550 vaccinazioni) ed Emilia Romagna (35.093).

In Italia il totale dei vaccinati non supera le 150.000 unità.

(Ansa, 13 novembre)

Pubblicato su Sanità. Leave a Comment »

Ancora emergenza rifiuti nel palermitano

Continua l’emergenza rifiuti nel palermitano e 60 sindaci si sono riuniti alla Presidenza della Regione per protestare. La situazione è precipitata: il servizio di raccolta è stato interrotto dall’Ato e le strade di alcuni paesi del circondario sono sommerse dalla spazzatura. A Bagheria e in altri comuni i sindaci hanno disposto la chiusura delle scuole, mentre aumentano le azioni vandaliche con l’incendio di cassonetti e di cumuli di rifiuti.

(Ansa, 13 novembre)

Volontari: in Italia quasi un milione

I volontari nelle organizzazioni italiane sono 868 mila (il 54% uomini), il 41,1% ha un’età fra 30 e 54 anni, il 22,1% è sotto i 29 anni. E’ quanto emerge da una ricerca, realizzata dal Centro nazionale per il volontariato illustrata a Lucca. Nello studio si sottolinea che le organizzazioni di volontariato sono oltre 21 mila (47% non riconosciuto): le loro attività rientrano nel settore sociale e assistenziale (31%), sanità(28,5%), cultura (13,5%), protezione civile (10,2%) e ambiente (4,3%). (Ansa, 13 novembre)

Appello per la distribuzione di beni necessari agli alluvionati

cesvIl Coordinamento del volontariato a sostegno delle popolazioni colpite dall’alluvione – composto da Cesv – Centro Servizi per il Volontariato di Messina – , Consulta Comunale del Volontariato, Forum delle famiglie e
Osservatorio “Lucia Natoli” – segnala l’esigenza di disponibilità da parte delle organizzazioni di volontariato per la realizzazione di un servizio di  consegna e distribuzione dei beni necessari alle popolazioni vittime dell’alluvione presenti nelle strutture di accoglienza o residenti nelle zone alluvionate. Un servizio da realizzarsi in collaborazione con l’assessorato comunale alla Protezione civile.

Per informazioni occorre contattare il CeSV, via La Farina n. 7, I – 98122 Messina, n. tel. 090/6409598, e-mail info@cesvmessina.it, , sito Internet www.cesvmessina.it .

D’ALIA (UDC), IN FINANZIARIA NESSUNA RISORSA PER ALLUVIONE

(Adnkronos) – “Sono sconcertato e offeso dall’atto irresponsabile che governo e maggioranza hanno consumato oggi nell’aula del Senato bocciando i nostri emendamenti sottoscritti anche dai colleghi Finocchiaro e Garraffa per il Pd, dall’Italia dei Valori e dal senatore Pistorio per l’Mpa. Gli emendamenti prevedevano lo stanziamento di 100 milioni di euro per la citta’ di Messina e Scaletta Zanclea, al fine di  provvedere ai primi interventi urgenti per le vittime dell’alluvione del 2 ottobre scorso”. Lo dice il presidente dei senatori dell’Udc, Gianpiero D’Alia. “Non ci sono parole – aggiunge – per stigmatizzare un comportamento cosi’ irrispettoso per il dolore e per i bisogni della nostra citta’. Nonostante le assicurazioni del governo, non si danno risorse per la tragedia di Messina, ma si ingraziano societa’d'alia come la ‘Stretto di Messina’ chiamate solo a dilapidare risorse pubbliche non prioritarie per il Mezzogiorno e per la Sicilia. E’ una vergogna senza fine”.

Nasa: “notevoli” quantità di acqua sulla Luna

Tratta da: http://elisa3009.files.wordpress.com

La Luna possiede “notevoli” quantità d’acqua: lo ha annunciato la Nasa sottolineando il carattere “eccezionale” della scoperta, dalle conseguenze potenzialmente decisive in vista della costruzione di una base permanente sul satellite. Leggi il seguito di questo post »

Un messinese e un complice catanese vendevano opere d’arte contraffatte, sequestrata una galleria d’arte

I carabinieri del nucleo tutela del patrimonio culturale Piemonte e Valle d’Aosta, in collaborazione con i colleghi della Sicilia, hanno sequestrato una galleria d’arte coinvolta nella vendita di opere contraffatte. È avvenuto a Novara, con il contestuale oscuramento del relativo sito internet collegato alla galleria. In particolare, i militari hanno accertato la vendita online di un dipinto del pittore piemontese Lorenzo Delleani (1840-1908). A emettere il decreto di sequestro preventivo dei locali e del sito internet è stata la procura della Repubblica di Messina, presso la quale sono stati denunciati, L.I., 29 anni, messinese, incensurato, che avrebbe trattato la vendita del quadro attraverso internet proponendolo al prezzo di 6 mila euro per conto del complice, C.T., cinquantanovenne novarese, titolare della galleria d’arte, già conosciuto dagli investigatori dell’Arma per altre vicende analoghe. In questo caso, in seguito alla perquisizione effettuata a inizio indagine, al gallerista piemontese erano state già sequestrate diverse opere d’arte contemporanea risultate contraffatte e attribuite ad artisti del calibro di Schifano, Gheduzzi e Roncaglia.

MARTEDI’ 17 NOVEMBRE 2009 SCIOPERO NAZIONALE STUDENTESCO. 100 CORTEI

Da oltre sessant’anni il 17 novembre è una data di grande valore simbolico per gli studenti: in quella data, infatti, centinaia di studenti cecoslovacchi che si opponevano alla guerra furono arrestati e uccisi dai nazisti nel 1939.

Unione degli Studenti

Nel 1941 alcuni gruppi di studenti in esilio, gli stessi che avrebbero poi costituito il nucleo dell’International Union of Students, decisero che il 17 novembre sarebbe diventato l’International Students Day, la giornata internazionale di mobilitazione studentesca. Leggi il seguito di questo post »

PALERMO, TAFFERRUGLI IN AULA DOPO CONDANNA A 20 ANNI PER DROGA

Tribunale di Palermo (http://isaac.guidasicilia.it)

Il pm aveva chiesto 18 anni, i giudici ne hanno dati venti, ma alla fine la rabbia dei parenti si e’ concentrata lo stesso contro il rappresentante dell’accusa, Maurizio Agnello. Leggi il seguito di questo post »