953 women murdered in 7 months, minister says

da www.todayszaman.com

Tratta da: http://medya.todayszaman.com
Güldünya Tören was murdered
at a hospital in İstanbul in 2004
after giving birth to a child
conceived in an extramarital affair.

Statistics made public by Justice Minister Sadullah Ergin reveal that the number of women murdered in Turkey has drastically increased in the past seven years.

Sixty-six women were murdered in 2002, whereas 953 were slaughtered in just the first seven months of this year. Minister Ergin provided the statistics in response to a formal inquiry from Democratic Society Party (DTP) Van deputy Fatma Kurtulan regarding the number of charges filed in connection with cases of domestic violence, the number of convictions resulting from these cases and the number of women murdered since 2002. Leggi il seguito di questo post »

MONETA X-XI SEC. RINVENUTA NEL CATANZARESE

Repertorio: www.stupormundi.it

Una moneta datata tra il X e XI secolo e’ stata rinvenuta nei pressi del Castrum Cassiodoreo di Staletti’, un centro alle porte di Catanzaro. Sulla moneta e’ raffigurata l’immagine di Cristo. Il ritrovamento e’ ritenuto particolarmente significativo e sul posto, questa mattina, e’ stato effettuato un sopralluogo alla presenza del funzionario di zona della Soprintendenza archeologica della Calabria, Maria Grazia Aisa, e del sindaco della cittadina, Pantaleone Narciso.(Agi)

Pubblicato su Senza categoria. 2 Comments »

PM chiedono misura cautelare per Cosentino, Sottosegretario all’Economia e probabile candidato Governatore alla Regione Campania

Nicola Cosentino (www.napolionline.org)

Una richiesta di autorizzazione alla giunta competente della Camera per l’esecuzione di un provvedimento cautelare nei confronti del sottosegretario all’Economia, Nicola Cosentino sarebbe gia’ stata firmata dal Gip Raffaele Piccirillo, su richiesta del Pm, Alessandro Milita e Giuseppe Narducci. A quanto si apprende Cosentino sarebbe indagato per presunti contatti con il clan dei Casalesi nell’ambito di un fascicolo aperto dopo le dichiarazioni di quattro collaboratori di giustizia, in particolare quelle dell’imprenditore dei rifiuti, poi pentito Gaetano Vassallo. Leggi il seguito di questo post »

Incontro/riflessione sul tema: « IN TE SARANNO BENEDETTE TUTTE LE FAMIGLIE DELLA TERRA»

ASSOCIAZIONE ECUMENICA “E. Cialla”
SAE – Segretariato Attivita’ Ecumeniche
Gruppo di Messina

Assisi (www.parrocchie.it)

Carissima/o,
su iniziativa dell’Associazione culturale Nuovi Orizzonti e con la collaborazione di altre associazioni, tra le quali la nostra, è stata organizzata una seconda edizione di «La Bibbia sulle strade del mondo», un’occasione per scambiarci riflessioni comunitarie sulla “Parola” in relazione alle esperienze dell’oggi. Leggi il seguito di questo post »

SEMINARIO DI STUDI “I TIROCINI FORMATIVI NELLA GIUSTIZIA MINORILE”

A cura dell’Ufficio Servizio Sociale per Minorenni di Reggio Calabria e della Scuola Siciliana di Servizio Sociale ENAIP Messina

Tratta da: www.unicef.it

Reggio Calabria
Consiglio Regionale
Sala Giuditta Levato
30 Novembre 2009 ore 10,00 Leggi il seguito di questo post »

Ue: stop deficit eccessivo Italia

L’Italia ”dovrà mettere fine all’attuale situazione di deficit eccessivo il più rapidamente possibile e al più tardi entro il 2012”.Lo dice la bozza di raccomandazione che la Commissione Ue dovrebbe adottare mercoledì come anticipa l’Ansa. Nel documento si fissa la data del 2 giugno 2010 quale scadenza entro cui il governo dovrà cominciare a intraprendere ”un’azione efficace per attuare le misure di bilancio’ già programmate per il 2010 e ‘indicare ulteriori misure”. (Ansa, 9 novembre)

Frana sulla strada che collega Giampilieri ad Altolia, nessun ferito

Una piccola frana si è verificata oggi pomeriggio nella strada di collegamento che da Giampilieri arriva alla frazione di Altolia, nelle zone colpite dalla disastrosa alluvione dell’1 ottobre scorso. A causa della pioggia parte del terreno è franato sulla strada bloccando parzialmente il transito veicolare. Lo smottamento non ha fatto registrare feriti nè danni di rilievo. I vigili del fuoco hanno rimosso la terra dalla carreggiata per liberare completamente la strada.