Atp Basilea: finale Federer-Djokovic

Sarà tra i n.1 e 3 al mondo, lo svizzero Roger Federer ed il serbo Novak Djokovic, la finale del torneo Atp di Basilea (1.755.000 euro). In semifinale Federer ha battuto il connazionale Marco Chiudinelli 7-6 (7) / 6-3, mentre Djokovic ha superato il ceco Radek Stepanek (n.5 del tabellone) per 6-7 (4) / 7-5 / 6-2.

Nuova influenza: Per ministero 785mila contagi.Oggi 3 decessi

AH1N1Secondo il bollettino ufficiale del ministero della Salute e delle Politiche sociali il numero totale dei casi di contagio di nuova influenza umana in Italia sono 785mila, con numero dei casi settimanali stimati in base all’incidenza in 540mila, mentre i decessi accertati sono 29, segnando un tasso di mortalità dello 0,0032 per cento. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Sanità. Leave a Comment »

Calcio, Serie A: la Juve vince a Bergamo ed ora é 4 punti dall’Inter

MAURO CAMORANESI ESULTA DOPO IL GOLLa Juventus ha sconfitto l’Atalanta per 5-2 oggi a Bergamo nell’anticipo serale della 12.ma giornata del campionato di Serie A. I bianconeri si sono imposti grazie ad una doppietta di Mauro German Camoranesi, andato a segno al 36′ ed al 37′, ed ai gol realizzati nella ripresa da Felipe Melo al 55′, Diego all’85’ e David Trezeguet all’87’. L’Atalanta, sempre costretta ad inseguire, è andata a segno al 51′ con Jaime Valdes per il momentaneo 1-2 e con Fabio Ceravolo al 71′ per il 2-3. Con il successo odierno la Juventus sale a quota 24 punti ed è seconda a quattro lunghezze dall’Inter, che domani alle 20.45 ospiterà la Roma a Milano. L’Atalanta resta invece terzultima a quota 9 punti con Livorno e Bologna davanti a Catania (8) e Siena (6). Nel primo anticipo – come vi abbiamo già informato (n.d.r.) – il Napoli ha impattato 0-0 in casa del Catania issandosi al quinto posto con 18 punti, gli stessi della Fiorentina. La Sampdoria è terza in classifica a 21 punti con due lunghezze di margine sul Milan, quarto a quota 19.  (Apcom)

FERMIAMO IL PONTE. ADESSO!

di RETE NO PONTE

Il Governo ha annunciato che il 23 dicembre verrà dato avvio ai cantieri del Ponte sullo Stretto. Il primo atto sarà la modifica di un tratto di linea ferrata prossima alla Stazione ferroviaria di Cannitello-Villa San Giovanni.
Non sono stati sufficienti, evidentemente, i morti di Scaletta e Giampilieri per porre fine a questa idea scellerata e destinare le risorse pubbliche del Ponte per la messa in sicurezza del territorio.
Da anni ci battiamo contro quello che abbiamo definito “il mostro sullo Stretto” perché riteniamo che così vengano sperperate ingenti risorse pubbliche, perché riteniamo che sia inutile, perché riteniamo che sia devastante per l’ambiente. Leggi il seguito di questo post »

La partita dei detriti

Come fidarsi di questi incompetenti. Dopo quello che sono stati capaci di fare, come fidarsi di loro nella gestione dei detriti (un milione di metri cubi secondo l’assessore provinciale all’ambiente Petrella).
La prima collocazione utilizzata è stato un terrapieno ai margini della foce del fiume Nisi, in pieno centro abitato di Nizza di Sicilia (una parte è, comunque, visibile nell’alveo del fiume).
Esaurito rapidamente il primo sito, i camion hanno fatto rotta su Furci, dove utilizzano un altro terrapieno sul margine del fiume che separa il paese da Roccalumera. Leggi il seguito di questo post »

Tennis, Fed Cup: Italia 2 a 0 sugli USA a Reggio Calabria

e8e748bda51d9f0a15246c04fcf0e30c_immagine_det

di S.I.

Dopo la splendida vittoria di Flavia Pennetta con la Glatch, Francesca Schiavone regola la Oudin e l’Italia va 2 a 0 sugli USA in Fed Cup, disputata da oggi a Reggio Calabria.

La Schiavone soffre per un solo set, sospeso sul 4 a 2 per l’italiana a causa della pioggia: poi il gioco riprende e l’italiana lo conclude vittoriosamente 7 a 6.

Galvanizzata dall’esito del primo set, Francesca Schiavone va come un treno e conclude anche il secondo con il risultato di 6 a 2.

 

Calcio: In A, Catania-Napoli 0-0. In B, Ancona sconfitto a Crotone

di S.I.pallone-calcio

Nel primo anticipo di serie A, il Catania domina un Napoli insolitamente grigio ma non riesce a passare: finisce a reti bianche con rossazzurri etnei in salute e sugli scudi.

In serie B la capolista Ancona è sconfitta a Crotone dai calabresi prepotentemente rilanciati ed ora finalmente sopra la zona pericolante (13 punti), nella quale invece naviga appieno la Reggina, pur solo un punto sotto: i crotonesi superano i marchigiani 2 a 1, i reggini, nella partita disputata ieri ad Empoli, sono sconfitti 2 a 0.

Ancona ancora al comando della classifica in comproprietà con il Lecce che sarà impegnato lunedì a Torino.

A Capo d’Orlando pullman carico di studenti colpito da massi

CAPO D’ORLANDO (MESSINA) – Diversi piccoli massi sono caduti da un costone che sovrasta contrada Carrà a Capo d’Orlando (Messina) colpendo un pullman di studenti che viaggiava in direzione Palermo sulla strada statale 113. L’autista del mezzo Ast è riuscito a fermarsi 100 metri dopo. Il tratto di strada interessato dalla caduta massi si trova a pochi metri dalla frana che ha interrotto la circolazione sulla strada statale per due settimane. Soltanto ieri era stata riaperta al transito regolato da un semaforo.

Contro la privatizzazione dell’acqua

Logo_Campagna__Salva_l_Acqua_Presidio sotto al Parlamento contro l’Art. 15 del decreto legge 135/09
E’ urgente e indispensabile una mobilitazione straordinaria!

Il Parlamento privatizza l’acqua!

Impediamolo!
In concomitanza con la discussione dell´Art. 15 del decreto legge 135/09 presso la Camera dei Deputati.
Presidio sotto al Parlamento (Piazza Montecitorio)
Giovedì 12 Novembre ore 10.30
Il Senato, il 04 Novembre, ha approvato l’Art.15 del DL 135/09 che sottrae ai cittadini l´acqua potabile di rubinetto, il bene più prezioso, per consegnarlo, a partire dal 2011, agli interessi delle grandi multinazionali e farne un nuovo business per i privati e per le Banche.
Il decreto 135/09 approderà alla Camera dei Deputati a partire da lunedì 09 Novembre (in Commissione 1°) e verrà discusso dall’aula lunedì 16 Novembre.
Il Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua invita la cittadinanza, il “popolo dell´acqua”, le realtà sociali e territoriali, le reti ambientaliste e per la tutela dei beni comuni, le organizzazioni sindacali e il movimento degli studenti, ad una mobilitazione straordinaria partecipando alla manifestazione davanti al Parlamento giovedì 12 Novembre ore 10.30 a Piazza Montecitorio.
Mobilitiamoci per impedire la conversione in legge del decreto legge 135/09!
Partecipiamo tutte e tutti al presidio!

Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua

Per informazioni visitare il sito http://www.acquabenecomune.org

Oppure contattare:

Segreteria Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua
Via di S. Ambrogio n.4 – 00186 Roma
Tel./Fax. 06/68136225 Lun.-Ven. 15:00-19:00
e-mail: segreteria@acquabenecomune.org
Sito web: http://www.acquabenecomune.org

FIRMA L’APPELLO
CAMPAGNA NAZIONALE “SALVA L’ACQUA”
IL GOVERNO PRIVATIZZA L´ ACQUA !
http://www.petizionionline.it/petizione/campagna-nazionale-salva-lacqua-il-governo-privatizza-l-acqua-/133

LAUREE FALSE A SAN COSTANTINO CALABRO: SI INDAGA ANCHE SUI TITOLI HONORIS CAUSA

Nel mirino dei carabinieri della compagnia di Vibo Valentia, dopo la scoperta della “fabbrica” di lauree false a San Costantino Calabro, sono adesso entrate anche quelle rilasciate, honoris causa, da alcune universita’ americane a personaggi di alto profilo. A dare il via alle indagini, la scoperta del titolo in casa di un politico veneto. Il titolo adesso e’ all’attenzione degli inquirenti, impegnati anche con il materiale rinvenuto e sequestrato nel corso dell’inchiesta che nella giornata di ieri ha portato alla notifica di altri sette avvisi di garanzia.

Secondo quanto si e’ appreso il lavoro investigativo si presenta lungo e difficile e potrebbe riservare eclatanti sviluppi. (Agi)

EL SALVADOR, RESPONSABILI MORTE MONSIGNOR ROMERO

Immagine sacra di Monsignor Romero (www.mariadinazareth.it)

Giro di vite radicale nella politica in materia di diritti umani di El Salvador. Lo Stato dell’America Centrale ha ammesso per la prima volta la responsabilita’ “piena” nell’assassinio di Monsignor Oscar Arnulfo Romero, nel 1980, per mano degli squadroni della morte. Leggi il seguito di questo post »

INFLUENZA A: PAURA PER I NEONATI A NAPOLI

Ospedale Fatebenefratelli di Napoli (http://sites.etleboro.com)

La bambina di 8 mesi ricoverata ieri all’ospedale ‘Santo Bono’ di Napoli, proveniente dal nosocomio ‘Fatebenefratelli’, con una polmonite bilaterale, e’ deceduta. Leggi il seguito di questo post »

“PORTE ERETICHE” DI GIANFRANCO ANASTASIO

di Sostine Cannata

Tratta da: www.teknemedia.net

Si inaugura oggi, sabato 7 novembre 2009, alle 19,00 “Porte Eretiche” del pittore Gianfranco Anastasio. La mostra ubicata presso la galleria “fortunaarte” di via del Vespro 44, resterà aperta fino al 5 dicembre p.v., il giovedì, il venerdì e il sabato dalle ore 17,00 alle 20,00 , la domenica l’orario d’apertura è mattutino, dalle 10,00 alle 12,30. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Senza categoria. Leave a Comment »

L’OrSA proclama lo stato di agitazione lavoratori manutenzione stradale CEA Srl

Si sono rivolti all’OrSA i lavoratori in forza al consorzio C.E.A. S.r.l. che fornisce il sevizio di manutenzione stradale nel territorio comunale, le maestranze oltre a  lamentare la mancata ricezione del salario dal mese di settembre ad oggi, temono di perdere il posto di lavoro a seguito della scadenza dell’appalto prevista per il prossimo mese di dicembre.

Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

E’ morta la donna ustionata e ricoverata a Catania

E’ morta la donna colombiana di 45 anni ricoverata all’ospedale Cannizzaro di Catania a causa di ustioni di terzo grado sul 50% del corpo. Secondo gli investigatori, si sarebbe procurata le ustioni da sola durante un rito vudù: durante un rito ‘purificatore’ si sarebbe cosparsa il corpo con alcol denaturato che, per cause non dolose in corso di accertamento, ha preso a fuoco. Soccorsa con un’ambulanza è stata ricoverata d’urgenza in ospedale. Le sue condizioni sono apparse subito gravi. (Ansa, 7 novembre)