CARO LIBRI

Un istituto su due non rispetta il tetto di spesa stabilito dal Ministero dell’Istruzione per l’acquisto dei libri scolastici. Un dato allarmante per il presidente del Movimento Consumatori, Lorenzo Miozzi – frutto di una situazione che non deve rimanere impunita. Leggi il seguito di questo post »

Riunione coordinamento regionale comitati acqua

Sabato 5 settembre alle ore 18, presso la sede della Comunità Progetto Sud in Via Conforti a Lamezia Terme, si terrà l’incontro regionale dei comitati, associazioni e movimenti calabresi impegnati a contrastare il fenomeno della privatizzazione dell’acqua. Leggi il seguito di questo post »

In Europa così l’Università di Messina

Diario di un diritto negato

di Jacopo Fiorentino

“Diario di un diritto negato”. Si intitola così il documento preparato dalla Federazione Italiana Organismi per le Persone Senza Dimora (fio.PSD), con l’obiettivo di ricostruire genesi e iter parlamentare del discusso disegno di legge “Disposizioni in materia di sicurezza pubblica”, più noto come “Pacchetto sicurezza”, approvato in via definitiva dal Parlamento lo scorso 2 luglio. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

SIGNORINA GELMINI

di Francesco Napoli

Attraverso le leggi finanziarie i governi Berlusconi hanno, premeditatamente ed in modo scientifico, distrutto lo stato sociale e l’equilibrio democratico, conquistato con la resistenza contro il fascismo, il nazismo ed il capitalismo reazionario privo di ogni regola. Leggi il seguito di questo post »

Concorso “PoesiArte 2009”

L’associazione di volontariato “Amici della Natura Tarc” di Pagliara,  in collaborazione con la Provincia Regionale di Messina – assessorato alla Cultura, nell’ambito della “Settimana della cultura“,  indice la manifestazione “PoesiArte 2009”, dal tema “Tra Arte, Natura e le bellezze del territorio Jonico“. Leggi il seguito di questo post »

Esternalizzazione del servizio pubblico dei trasporti

Il periodo estivo è stato caratterizzato, fra l’altro, da una sequele di notizie stampa relative all’esternalizzazione del servizio cargo e parte del servizio passeggeri a favore della GMC – società privata di trasporti e logistica con sede a Catania. Leggi il seguito di questo post »

“Donna di Denari”

Nel pomeriggio di lunedì prossimo 7 settembre dalle ore 16 in poi, a Roma davanti alla sede del Ministero della Pubblica Istruzione in Viale Trastevere si svolgerà la presentazione della campagna di Sinistra e Libertà “Donna di Denari – per la scuola pubblica, di qualità, per tutti”, a cui parteciperanno i leader di SL. Leggi il seguito di questo post »

REAGISCI SUBITO

Non è passato molto tempo dalla visita a Messina dell’Assessore Regionale alla Sanità, le rassicurazioni enunciate al municipio già allora avevano il sapore della demagogia e sembravano chiaramente mirate ad ottenere la calma necessaria per effettuare i tagli previsti dal governo Lombardo e mettere sulla strada i lavoratori senza tutele e senza diritti. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

Visto da fuori 2 – The New York Times: Editor Resigns Over Berlusconi-Tied Accusations

ARTICOLO TRATTO DA: The New York Times
By RACHEL DONADIO
Published: September 3, 2009

ROME — For months, the staid newspaper of the Italian Bishops’ Conference, Avvenire, steered largely clear of the major topic of conversation here: the spicy personal life of Prime Minister Silvio Berlusconi.But when readers complained that maybe a Roman Catholic newspaper had a moral duty to denounce divorce, consorting with teenage girls, naked poolside parties and being caught on tape telling a prostitute to wait for him in “Putin’s bed” while he showers, the newspaper’s editor began to weigh in. Leggi il seguito di questo post »

per la libertà di informazione

Sinistra e Libertà aderisce alla manifestazione del 19 settembre contro le minacce alla libera informazione. “Solo una massiccia e diffusa partecipazione popolare potrà frenare l’attacco in corso contro la libera stampa”, si legge in un comunicato del movimento. Leggi il seguito di questo post »

NUCLEARE, LEGAMBIENTE: GOVERNO RISCHIA

“La convenienza economica del nucleare e la sicurezza delle nuove centrali sono argomenti indifendibili. Il nucleare non
potrà risolvere la crisi economica ed energetica, anzi è una scelta controproducente e dannosa per il futuro”. Così Stefano Ciafani, responsabile
scientifico di Legambiente commenta le dichiarazioni del presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo in merito alla presunta intenzione del
ministro Scajola di prevedere l’insediamento di una centrale a Termini Imerese. Leggi il seguito di questo post »

LAVORATORI PRECARI DELLA SCUOLA

Siamo al sesto giorno di ininterrotta protesta con sit-in  e presidi di insegnanti precari presso gli edifici di molte città e province del territorio nazionale.

Le rivendicazioni e le grida di rabbia che oggi vengono levate da questi lavoratori,  per decenni utilizzati e oggi licenziati,  sono rivolte contro le dissennate scelte che questo governo, attraverso la c.d. riforma della scuola attuata dalla Ministra Gelmini, in quanto  essa diviene il viatico secondo cui sferrare l’attacco finale per  smantellare la scuola pubblica e la fucina del sapere. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

Via libera dal Cipe alla prima tranche dei fondi Fas alla Sicilia

Pubblicato il decreto per lo stanziamento di 150 mln di euro destinati a Palermo

Tratto da: http://2.bp.blogspot.com

Via libera alla prima tranche dei fondi Fas assegnati alla Sicilia il 31 luglio; a Palermo serviranno a risanare i bilanci del comune. In Gazzetta ufficiale e’ stato pubblicato il decreto del Comitato interministeriale per la programmazione economica che autorizza lo stanziamento dei primi 150 milioni destinati a Palermo: 70 nel 2009, il resto entro il 2011. Serviranno in parte a coprire i buchi di bilancio comunale e della controllata Amia, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti.

(ANSA)

In fiamme vasta area di macchia mediterranea

MESSINA – Tre roghi si sono sviluppati nella zona tirrenica e sui nebrodi del messinese. Il più vasto ha interessato un’area di macchia mediterranea a San Salvatore di Fitalia, dove sono intervenuti oltre ai vigili del fuoco anche un elicottero Sierra della forestale, un Canadair e due ultraleggeri “Fire boss” della protezione civile. incendio_6Un altro incendio si è sviluppato a Piraino, nella zona tirrenica, dove è stato sufficiente l’intervento di un elicottero. Un terzo rogo si è propagato nelle colline che sovrastano Capo d’Orlando. Alcune abitazioni a pochi passi dal centro del comune tirrenico sono state minacciate dalle fiamme. A fuoco anche ettari di macchia mediterranea. Il rogo si è sviluppato all’incrocio tra la via Benifizio e la statale 113. Sul posto i Vigili del fuoco e gli uomini della forestale.