Al PRESIDENTE della REGIONE SICILIA

On.le Presidente,
come Lei ben sa in questi giorni si stanno manifestando, nelle varie realtà
provinciali della regione, i perniciosi effetti dei tagli degli organici imposti dal
Governo Nazionale alla scuola siciliana.
Gli oltre 7.000 posti tagliati dal 1° settembre , oltre alle negative ricadute
sul piano della qualità della nostra scuola pubblica, hanno prodotto
pesantissime conseguenze sul piano occupazionale , con migliaia di lavoratori
passati direttamente dallo stato di precari allo stato di disoccupati. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

AUSTRALIA: MINISTRO SI DIMETTE PERCHE’ HA TRADITO LA MOGLIE

SYDNEY – Il ministro della sanità del Nuovo Galles del sud, John Della Bosca, si è dimesso improvvisamente ieri sera anticipando le rivelazioni su una relazione con una donna di 26 anni, in uno ‘scandalo sessuale’, come lo definiscono i giornali, che ha messo fine alle sue aspirazioni a diventare premier dello stato, di cui Sydney è capitale.

Foto tratta da: http://i7.photobucket.com
Leggi il seguito di questo post »

L’ASPIRINA PRESA OGNI GIORNO FA MALE

Tratta da: cronologia.meglio.it

LONDRA – La diffusa abitudine tra persone sane di prendere una dose quotidiana di aspirina, con l’idea che limiti i rischi di infarto e che ‘in generale faccia bene’, non solo è infondata ma completamente sbagliata. Lo conferma una ricerca dell’università di Edimburgo, illustrata durante la conferenza dell’associazione europea di cardiologia a Barcellona. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Sanità. Leave a Comment »

ANCORA TRE MORTI SUL LAVORO

Tratto da: www.pdcigrosseto.it

GROTTAGLIE (TA), MUORE COLPITO ALLA TESTA DA UNA GROSSA LASTRA DI MARMO
Un incidente sul lavoro mortale si è verificato questa mattina in una marmeria di Grottaglie (Taranto). La vittima si chiamava Michele Doria, aveva 36 anni ed era di Manduria. L’uomo, secondo quanto si è appreso, stava lavorando all’interno della marmeria ‘Angi’ quando, per cause in corso di accertamento, è stato colpito alla testa da una grossa lastra di marmo. Vani sono risultati i tentativi di rianimazione da parte dei sanitari del 118 intervenuti sul posto. Indagini sono state avviate dai carabinieri per ricostruire l’esatta dinamica dell’infortunio sul lavoro e stabilire eventuali responsabilità. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

SCUOLA, MONTANO LE PROTESTE DEI PRECARI

ROMA – In tutta Italia le proteste dei precari della scuola contro i tagli. Dai supplenti “in mutande” a Roma a quelli milanesi che si sono incatenati davanti all’Ufficio scolastico provinciale. Agitazione anche a Napoli.

A Roma cinque supplenti, in attesa di ricevere l’assegnazione per una cattedra, si sono spogliati rimanendo in mutande davanti al liceo scientifico Newton. “Dopo anni – spiegano – non siamo ancora stati messi in ruolo”. Quasi cento supplenti si trovano nel liceo scientifico in attesa di ottenere la cattedra per l’insegnamento di educazione fisica nelle scuole romane. Il liceo Newton, in viale Manzoni, è una delle otto scuole polo per l’assegnazione delle cattedre disponibili in vista della nomina di 4.986 docenti, tra supplenti e di ruolo, e oltre 4.041 amministrativi nella capitale.

Tratta da: http://4.bp.blogspot.com

A Benevento alcune insegnanti precarie protestano da 4 giorni sul tetto dell’ufficio scolastico provinciale. Questa mattina le ha incontrate il sottosegretario al Lavoro, Pasquale Viespoli. A seguito dei contatti avuti nella giornata di ieri con il ministero della Pubblica istruzione e con il presidente della Campania Antonio Bassolino, Viespoli ha comunicato che “Governo e Regione Campania sono impegnati alla definizione di un’intesa, in tempi brevissimi, per individuare iniziative e risorse utili a dare una prima concreta risposta alla questione dei precari”. Leggi il seguito di questo post »

BOFFO SI DIFENDE, VATICANO CONFERMA SOLIDARIETA’

ROMA – Passa all’offensiva il direttore di Avvenire, Dino Boffo. Oggi sul suo quotidiano in tre pagine scrive la sua verità su quell’informativa anonima pubblicata dal Giornale che lo accusa di molestie ai danni della moglie dell’uomo con il quale avrebbe avuto una relazione di natura omosessuale e che da mesi giace sulle scrivanie di mezzo episcopato italiano. Tre pagine arricchite da una selezione delle molte lettere di solidarietà arrivate alla casella postale di Avvenire.
Tratta da: www.carmillaonline.com
Leggi il seguito di questo post »

IMMIGRAZIONE: BERLUSCONI, BASTA PORTAVOCE, BLOCCHEREMO UE

di Danila Clegg

Tratta da: www.harrr.org

BRUXELLES – Scoppia improvvisa la tensione tra Silvio Berlusconi e l’Unione europea sul ruolo dei portavoce della Commissione. Il presidente del Consiglio, come ha gia’ fatto varie volte negli ultimi mesi, da Danzica attacca ad alzo zero sul modo di comunicare dell’ esecutivo europeo, chiede che a parlare sia solo il presidente della Commissione, minacciando altrimenti veti a livello Ue e la richiesta di dimissioni di tutti i commissari. La Commissione europea risponde con sorpresa, sottolineando che la richiesta di informazioni sui respingimenti non e’ allo stato una critica alla condotta dell’Italia. Palazzo Chigi apprezza e il caso sembra stemperarsi, ma intanto si scatena la polemica politica, con l’opposizione che accusa Berlusconi di voler ‘imbavagliare’ anche l’Europa e la maggioranza che fa quadrato intorno al capo del governo. Leggi il seguito di questo post »