Progetto “DISpari” per i disabili nella zona jonica

di S.I.

Conferenza stampa venerdì 24 luglio, alle 10, al Centro diurno “Giovanni Paolo II” di Roccalumera, su iniziativa del Cesv di Messina e dell’associazione “Penelope”


Venerdì 24 luglio, alle ore 10, presso il Centro diurno “Giovanni Paolo II” di Roccalumera, il Cesv, l’associazione “Penelope” e le associazioni “Evaluna Onlus”, “Vivere Insieme”, “Ali per volare”, Aias, Assovolo Riviera Jonica Onlus, “Amici della Natura Tarc” e il Comitato d’iniziativa antipsichiatrica presentano in Conferenza stampa il Progetto “DISpari. Laboratorio interdistrettuale delle diverse opportunità”. Interverranno alla Conferenza stampa un componente del Consiglio direttivo del Cesv – Centro Servizi per il Volontariato di Messina, Salvatore Rizzo, referente dell’area Promozione del Volontariato del Cesv, Antonella Casablanca (associazione “Penelope”), responsabile del progetto, e i presidenti delle associazioni coinvolte.

“DISpari”, con ente capofila l’associazione “Penelope” di Giardini Naxos e la partecipazione di altre sette associazioni, è risultato tra i sei progetti vincitori del Concorso di idee per il “Sostegno alla costruzione di patti delle organizzazioni di volontariato nella comunità”, promosso dal Cesv – Centro Servizi per il Volontariato di Messina, che mantiene la co-titolarità del progetto e della partnership sociale.

“DISpari” attiva un laboratorio inter-distrettuale delle abilità differenti sulla costa jonica della provincia messinese, con una vasta gamma di interventi di sostegno, ricerca, segretariato sociale e formazione, volti a incentivare la partecipazione sociale attiva e indipendente delle persone diversamente abili e delle rispettive famiglie.  L’obiettivo è quello di realizzare in maniera stabile un processo di coordinamento e integrazione delle politiche in favore dei disabili in condizione di gravità e delle loro famiglie, con Sportelli (già attivi) dislocati in tutto il territorio jonico. Quattro sono le aree di ricerca su cui si concentra il lavoro: l’abbattimento delle barriere architettoniche, il carico emotivo familiare, il collocamento obbligatorio dei soggetti diversamente abili e la conoscenza che le aziende hanno della disciplina legale sul collocamento obbligatorio. In ottobre si organizzeranno dei seminari per presentare i risultati delle ricerche svolte.

Per informazioni: Cesv, Centro Servizi per il Volontariato di Messina, Via G. La Farina n. 7, tel. 090/6409598, fax 090/6011825, numero verde 840702999, e-mail info@cesvmessina.it; Associazione “Penelope”, sede legale in via Philip Cluverio 24 98039 Taormina (Me), tel. 0942.550058, fax 0942.47420, e-mail centroilpicchio@virgilio.it all’attenzione della responsabile Antonella Casablanca, siti Internet http://www.associazionepenelope.it e http://www.progettodispari.it.

Molestava bambina di 13 anni, arrestato dai carabinieri nel messinese

I carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di un uomo di 40 anni di Terme Vigliatore (Me), del quale non sono state fornite le generalita’, con l’accusa di stalking. Secondo i militari dell’Arma, l’uomo nei mesi passati ha piu’ volte molestato una tredicenne, avvicinandola alla fermata dell’autobus o nei pressi della scuola, proferendo verso di lei frasi sconvenienti e compiendo talvolta degli atti osceni. La misura cautelare nei confronti dell’uomo e’ stata emessa dal gip del tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto su richiesta del sostituto procuratore Michele Martorelli.  (D.B.)

Il consiglio comunale revoca la convenzione sugli stadi

IlStadio%20San%20Filippo Consiglio ha approvato con appello nominale (26 presenti; 23 favorevoli, un contrario) la delibera di revoca dell’accordo procedimentale tra Comune e Fc Messina, per la gestione degli impianti sportivi di San Filippo e Giovanni Celeste. Dopo avere rinviato in commissione lo schema di convenzione tra l’Amministrazione comunale e il Rotary club di Messina, per la manutenzione delle aree a verde dell’ex chiesa di Santa Maria Alemanna, l’Aula ha votato favorevolmente il prelievo della delibera di modifica all’elenco di priorità del risanamento dell’ambito F, richiesto dal consigliere Nicola Cucinotta del Pd. Il Consiglio pero ha rinviato la trattazione del provvedimento relativo all’area di Santa Lucia – S. Filippo, che indica come priorità per la graduatoria, via Bisignano – asilo Nido S. Lucia alla seduta del Consiglio di domani giovedì 23, alle ore 10.

Vertenza Stretto: Cgil, ancora solo promesse dal Governo

”’Siamo preoccupati per il moltiplicarsi dei Tavoli e delle promesse da parte del Governo, poi sistematicamente disattese”. A dirlo in una nota e’ la Cgil di Messina dopo l’incontro che si e’ tenuto ieri a Roma sulla vertenza dello Stretto. ”La prima meta’ del 2009 – dice Lillo Oceano, segretario generale della Cgil di Messina – e’ gia’ passata e mentre il nord ha fatto incetta di risorse, qui non e’ arrivato nulla. Non vorremmo che dal Tavolo di venerdì tornasse fuori la solita foglia di fico del Ponte, scusa efficace per bloccare qualunque impegno di spesa concreto per le infrastrutture nel nostro territorio”. Per la Cgil obiettivo fondamentale del sindaco ”deve essere l’impegno concreto sulle risorse necessarie a garantire a Messina il ruolo di hub intermodale dello Stretto, snodo centrale verso il continente e i paesi del sud del Mediterraneo”.

enotria_004Dal nuovo incontro previsto per venerdì, la Cgil chiede al sindaco ”di ottenere garanzie certe su: i finanziamenti necessari al collegamento veloce tra Messina e Reggio, e al servizio tra Messina e l’aeroporto di Reggio, l’ampliamento del porto di Tremestieri, il rinnovamento della flotta Fs, l’incremento del trasporto merci”.

Ferrovie, sciopero degli addetti al servizio letti e cuccette

MESSINA – I sindacati Filt-Cgil Fit-Cisl Uilt-Orsa e Fast hanno indetto, a partire dalle 21 di questa sera e per le 24 ore successive, lo sciopero dei lavoratori dell’impianto di Messina della società Wagons Lits che si occupano del servizio letti e cuccette delle ferrovie. La società svolge l’attività di accompagnamento notte in appalto di Trenitalia sui treni passeggeri a lunga percorrenza, da e per la Sicilia,  ed impiega ad oggi circa 100 lavoratori nel solo bacino territoriale Messinese. Alla base della vertenza c’è l’insicurezza sul mantenimento dei livelli occupazionali dell’azienda. Attualmente il gestore effettua il servizio in proroga sino alla definizione della nuova gara d’appalto.

(D.B.)

11876

Domani, al Comune, l’incontro tecnico per il bando regionale sull’ampliamento della rete di metanizzazione

di S.I.

Nell’ambito del programma operativo regionale Fers 2007/2013 obiettivo operativo 2.1.3- adeguamento e completamento delle reti distributive metanifere, “grande progetto di investimento per la metanizzazione”, domani, giovedì 23 luglio, alle ore 11, si svolgerà a palazzo Zanca, un incontro operativo con i rappresentanti dell’Italgas.

La riunione tecnica, cui parteciperà il vicesindaco, Giovanni Ardizzone, l’assessore allo sviluppo economico, Gianfranco Scoglio, ed i presidenti delle sei municipalità, ha come obiettivo la verifica della disponibilità della società concessionaria del servizio, leader in Italia nel settore della distribuzione di gas naturale in ambito urbano, controllata al 100 per cento da Eni, e la predisposizione dei progetti di ampliamento per la partecipazione al bando regionale. L’assessorato regionale all’industria ha infatti emanato le direttive per invitare i Comuni e le Aree di Sviluppo Industriale della Sicilia (Consorzi ASI) a partecipare alla selezione progettuale finalizzata al completamento delle reti di distribuzione del metano in Sicilia. L’impatto di questo obiettivo operativo è strettamente legato al risparmio energetico ed al valore aggiunto socio-economico derivanti dall’uso intelligente del metano e ai benefici ambientali connessi.

Si arricchisce di altri grandi eventi il cartellone di Taormina Arte

di S.I.

Un altro grande spettacolo al Teatro Antico per la rassegna ‘Taormina Arte’  di quest’anno: il 24 luglio sarà di scena il premio Oscar Roberto Benigni con il suo ‘Tutto Dante’. Il cartellone di ‘Taormina Arte’, dunque, si arricchisce di un altro grande evento voluto dal neo direttore artistico della sezione teatro Simona Celi.

(Cortesia di You Tube e Rai Uno)

Lo spettacolo teatrale-poetico di Roberto Benigni, vincitore dell’Oscar Tv e proclamato all’unanimita’, evento televisivo dell’anno, sara’ il momento clou della stagione teatrale estiva di Taormina Arte, tappa che conclude una trionfale tournee nei teatri delle principali capitali europee.

E il 28 agosto si continua per la grande musica con Massimo Ranieri, il 30 agosto con Antonello Venditti, l’8 settembre con Gianna Nannini.