ACQUA, BENE FONDAMENTALE

“Una delle grandi questioni rimane il riconoscimento formale del diritto all’acqua, bene essenziale per la vita di ogni uomo che non può cedere a leggi di mercato e divenire risorsa esclusiva”. Leggi il seguito di questo post »

“…Ma qualcosa ancora qui non va”

di Beniamino Ginatempo

Come tanti ho partecipato ad una campagna elettorale faticosa, dura e per molti versi esaltante. Ma schizofrenica da un preciso punto di vista. Tanti di noi, ne sono certo, illustrando la proposta politica di Sinistra e Libertà si sono trovati a dover rispondere ad una domanda ovvia ma impegnativa: io, elettrice/ore di sinistra, visto che non vedo differenze programmatiche (lavoro, pace, ambiente, laicità, migranti, sicurezza…), perché dovrei votare per voi e non per la lista comunista? Leggi il seguito di questo post »

Sportello Cesv per il Servizio Civile

Uno Sportello di informazione e promozione sul Servizio Civile Nazionale, a cura del Centro Servizi per il Volontariato di Messina. Leggi il seguito di questo post »

Franco Battiato ci regala i suoi “Fleurs” al Teatro Antico

di Maria Teresa Prestigiacomo

Taormina. Conto alla rovescia per l’attesissimo concerto di Franco Battiato. Il poliedrico artista ci regalerà i suoi “ Fleurs” al Teatro Antico, che sarà gremito come al solito, al limite della capienza del prezioso scrigno della perla dello Ionio. Il cantante di Milo, paesino lungo le pendici dell’Etna, torna ad esibirsi il 17 Luglio in un concerto “megagalattico”, per indicare le atmosfere magiche, soft, gotico-fiorite  delle nostalgiche note del cantante-filosofo. Il filosofo, suo supporto “ esistenziale”,  Manlio Sgalambro, alla voce,  lo affiancherà, unitamente a Carlo Guiaitoli, al piano, ad Angelo Privitera alle tastiere ed alla Programmazione, a Davide Ferrario, voce e chitarre. Il Nuovo Quartetto, formato da Alessandro e Luca Simoncini, rispettivamente Primo Violino e Violoncello, Luigi Mazza , II Violino e Demetrio Comuzzi alla Viola, renderanno ancora più fiorito il bouquet musicale di Battiato che presenterà “ Fiori” inglesi e tedeschi, francesi ed italiani, splendide canzoni da non perdere, anche straordinarie  cover che, eseguite dalla voce poetica, calda e sensuale del cantante dell’Etna, sigilleranno, al Teatro greco-romano la memoria storica di un concerto” astrale”, per dirla alla Battiato che ama infondere atmosfere “cosmico-galattiche”.

Il suo album “ Live in Theatre 09” sarà la sua presentazione; dal vivo, egli interpreterà l’ultimo capitolo di” Fleurs”, volto a rivisitare, nella  sua personale ed originalissima chiave, le più celebri canzoni del passato. Tra le canzoni che ascolteremo: la francese, struggente e nostalgica “ Il venait d’avoir 18 ans”, “ Et maintenant”, “Bridge over troubled water”…. E tante altre splendide ed indimenticabili canzoni… con le quali le generazioni di Battiato sono cresciute…sino a “ La musica muore”….Ma con Battiato, la vera e brillante musica che è poesia dell’anima, non muore mai.

Al fianco dei precari della scuola

di Alba Sasso

Oggi 15 luglio il movimento dei precari è  in piazza, con una piattaforma che riguarda i destini della scuola tutta.
E noi non possiamo che essere con loro. Leggi il seguito di questo post »

“Succede solo da Mc Donald”

L’ennesimo grido d’allarme di un altro gruppo di lavoratori “invisibili”. Operai che teoricamente hanno diritti e praticamente vengono umiliati, cancellate con un colpo di mano le tutele dei lavoratori conquistate in tanti anni di lotte. Leggi il seguito di questo post »

Continua la strage dell’ex Sacelit

L’hanno ribattezzata “la fabbrica della morte”. E l’ex Sacelit, l’industria che dal 1958 al 1993 ha prodotto lastre, tubi e contenitori a base di amianto, conferma purtroppo, ancora una volta, di meritarsi questa lugubre definizione: ieri è deceduto a causa dell’asbestosi il centesimo ex dipendente della fabbrica, che in 35 anni di attività ne ha avuti 220, di cui solo 8 non si sono ammalati di patologie polmonari.
Leggi il seguito di questo post »