Antimafia: domani carovana concluderà viaggio a Corleone

La carovana antimafia, partita il primo marzo scorso a Roma, domani concluderà il proprio viaggio a Corleone, in provincia di Palermo.

Due furgoni hanno percorso oltre 18 mila km ed attraversato l’Italia e l’Europa. In questi mesi, giornalisti, volontari, operatori sociali, sindacalisti, amministratori di ogni genere ed età, si sono alternati nelle tappe, condiviso incontri e storie.

Il programma di domani a Corleone prevede, dalle 9 alle 20, numerose manifestazioni e dibattiti in luoghi simbolo della legalità. Prevista la presenza di Don Ciotti.

(Ansa, 3 giugno)

Atletica, Roma: Usain Bolt vince i 100 in 9″91

Ecco l’uomo più veloce del mondo: non è ancora il fulmine che illuminò le notti di Pechino e Berlino, ma Usain Bolt riesce a dare spettacolo anche all”Olimpico’ di Roma. Se non altro perché, in una gara che lui stesso ha definito “tutta sbagliata”, ha rischiato di perdere la sfida contro Asafa Powell, e sarebbe stata un’impresa al contrario. Ha tenuto i 48mila spettatori del ‘Golden Gala’ con il fiato sospeso, dopo la solita brutta partenza e un’accelerazione che non è stata come al solito, ma alla fine è riuscito a tagliare il traguardo per primo: 9″91 contro 9″93. Powell ha dovuto di nuovo arrendersi, battuto da Bolt anche quando ‘il Lampo’ non è al meglio. Ha pagato il fatto di aver fatto la sua corsa regolandosi soprattutto sul rivale invece che pensare a se stesso. (Ansa)

Calcio serie A, ultimi verdetti: Udinese in Champions, Lazio e Roma in Europa League

Nella 38^ e ultima giornata del campionato di calcio di serie A, l’Inter ha battuto il Catania 3-1 con una doppietta di Pazzini e un gol di Nagatomo (Ledesma per i siciliani). Un super Bari ha battuto il Bologna al ‘Dall’Ara’ 0-4 (tripletta dell’esordiente Grandolfo).

Gli altri risultati del pomeriggio: Genoa-Cesena 3-2 (doppietta di Floro Flores), Cagliari-Parma 1-1, Brescia-Fiorentina 2-2, Palermo-Chievo 1-3. Leggi il seguito di questo post »

Calcio, serie A: oggi si chiude

Oggi 38^ e ultima giornata di serie A. Con lo scudetto e le retrocessioni già decise, l’ultimo verdetto riguarda il quarto posto, utile per la conquista di un posto nei preliminari di ‘Champions League’.

Sono rimaste in lizza Udinese e Lazio, con i friulani che, avendo due punti di vantaggio e una migliore differenza reti, devono solo stare attenti a non perdere in casa col Milan per arrivare in porto.

Leggi il seguito di questo post »

Calcio, serie A: Sampdoria in B, Roma e Juve fuori da ‘Champions’

Nella 37^ giornata del campionato di calcio di serie A, la Sampdoria è stata battuta 2-1 a Genova dal Palermo ed è la terza squadra a retrocedere in serie B, dopo Bari e Brescia. Decisiva la vittoria del Lecce a Bari (2-0) che decreta la salvezza dei giallorossi pugliesi. Il Parma batte la Juve 1-0, mentre il Catania supera la Roma 2-1.

‘Champions’ sfumata per giallorossi e bianconeri, ma a un passo per l’Udinese che a Verona batte il Chievo 2-0. Cesena-Brescia 1-0. Stasera Napoli-Inter.

Dopo le partite della 37^ giornata del campionato di calcio di serie A, per la Roma e la Juventus finisce dunque il sogno di accedere in Champions. Retrocessa in B la Sampdoria, si salvano Lecce, Bologna, Cesena e Parma.

Classifica: Milan 81; Inter 72; Napoli 68; Udinese 65; Lazio 63; Roma 60; Juventus 57; Palermo 56; Fiorentina 50; Genoa 48; Catania 46; Parma 45; Cagliari 44; Chievo e Cesena 43; Bologna 42; Lecce 41; Sampdoria 36; Brescia 31; Bari 21. (Ansa, 15 maggio)

Calcio, anticipo della 37^ di A: Lazio-Genoa 4-2

Lazio attualmente in ‘Champions’, 4^ a +1 sull’Udinese e +3 sulla Roma

La Lazio supera 4-2 il Genoa nel primo anticipo della 37^ giornata di Serie A e si porta, almeno provvisoriamente, al 4° posto in classifica, a +1 sull’Udinese e +3 sulla Roma.

All”Olimpico’ l’inizio è scoppiettante, con le reti di Biava (7′) e Palacio (12′). Ma poi non succede praticamente più nulla fino al secondo tempo, quando entra in campo una Lazio trasformata, che segna e chiude il match con Rocchi (52′) ed Hernanes (56′ e 66′). All’89’ accorcia Floro Flores, ma non c’è più tempo.

(Ansa)

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.