Renato Bellofiore, sindaco di Gioia Tauro scrive al Presidente della Regione Calabria Scopelliti a proposito degli alluvionati gioiesi del 2 novembre 2010


Alluvione (Repertorio)

Ho incontrato, da ultimo, appena qualche giorno addietro, i rappresentanti dei Comitati sorti a tutela degli interessi della parte di popolazione gioiese colpita dall’alluvione dello scorso 02 novembre 2010.
Nell’occasione, mi sono state sottoposte ansie e preoccupazioni legittime connesse alla mancata erogazione dei contributi e problematiche gravi e diverse, specie inerenti le attività produttive, che affliggono, in modo pressante, gli interessati e che vorrei trasferire alla Vs. cortese attenzione, al fine di una valutazione congiunta, onde verificare margini concreti di celere soluzione.
Rimarco la gravità della situazione, divenuta a dire poco incandescente, avendo i titolari delle attività produttive, minacciato, a far data dal 18 luglio p.v., la chiusura delle rispettive aziende – con consequenziale perdita di numerosi posti di lavoro – e l’avvio di clamorose pubbliche manifestazioni di protesta.
In considerazione di quanto sopra, riservando ulteriori approfondimenti in occasione del nostro colloquio personale, chiedo un incontro urgente, a partire dal 18 luglio p.v., manifestando sin d’ora la più ampia disponibilità per qualsiasi altra data che vogliate individuare e cortesemente comunicare.
Si rimane in attesa di gentile riscontro.

Il Sindaco – Avv. Renato Bellofiore

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: