Cosenza, due donne muoiono di parto a poche ore di distanza


 (TMNews) – Due episodi di presunta malasanità nella stessa città e a poche ore di distanza. E’ successo a Cosenza dove due donne sono morte di parto: il primo caso risale a lunedì scorso quando una trentasettenne, Rosita Presta, ha accusato un’emorragia al settimo mese di gravidanza. Portata in eliambulanza nell’ospedale cosentino, la partoriente sarebbe morta per l’emorragia provocata da una anomalia della placenta. A distanza di poche ore è deceduta un’altra donna, Caterina Loria, che il 21 giugno scorso, all’ottavo mese di gravidanza, aveva partorito con cesareo presso lo stesso nosocomio cosentino. La ventisettenne era stata dimessa venerdì scorso ma, tornata a casa, aveva accusato forti dolori alle gambe. E’ deceduta nella notte tra lunedì e martedì è stata portata nell’ospedale di San Giovanni in Fiore.

La Commissione d’inchiesta sugli errori sanitari in una nota annuncia di avere deciso di acquisire ogni dato utile a conoscere quanto accaduto a Rosita Presta e Caterina Loria. “Senza pregiudizio per le indagini in corso – si legge in una nota del presidente Leoluca Orlando – ho disposto una richiesta di relazione indirizzata al presidente della Regione Calabria e Commissario ad acta per la sanità Giuseppe Scopelliti”. “Altri due episodi – conclude Orlando – che allungano la drammatica lista dei decessi collegati al parto verificatisi in Calabria e che gettano ulteriori ombre sullo stato e la qualità dell’assistenza sanitaria in questa Regione”.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: