“Ricercatore: specie in estinzione”


CATANIA – Ottanta ricercatori della Pfizer stamane a Catania hanno manifestato nella sede dell’azienda durante una ispezione del Ministero della Sanità per protestare contro la mancanza di prospettive occupazionali in seguito alla decisione dell’azienda di chiudere da novembre il laboratorio di ricerca. Lo hanno reso noto Filctem Cgil, Femca-Cisl, Uilcem-Uil e Ugl Chimici. I ricercatori hanno esposto cartelli con le scritte “Aria di presunto lutto: è stata condannata a morte la ricerca”, e “Ricercatore: specie in estinzione”.

La protesta odierna segue il sit-in di venerdì scorso davanti al Centro direzionale della Provincia regionale di Catania di via Nuovaluce, in seguito al quale sono stati ricevuti dall’assessore alle attività produttive Gagliano e dal responsabile della Task Force lavoro della presidenza della Provincia. In quella occasione lavoratori e sindacalisti hanno ottenuto un impegno della Provincia per l’apertura del tavolo ministeriale.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: