Calcio, serie A: Palermo sconfitto di misura a Napoli

Il Napoli si aggiudica il derby del Sud col Palermo nei minuti di recupero con un gol di Maggio su assist di Cavani nel posticipo della 15^ di campionato di serie A.

Match vibrante con tante palle gol da entrambe le parti, anche se, nel finale, sono stati i padroni di casa ad avere le occasioni più limpide e a veder premiato l’assedio con la rete della vittoria che ha fatto ‘esplodere’ il San Paolo.

Nel Palermo sono mancati i guizzi di Pastore. Ora il Napoli è terzo in classifica con la Juve.

(Ansa, 6 dicembre)

Alla ricerca dell’amore

di Francesco Saija

E’ stato presentato nella sala “Laudamo”, per il cartellone “Paradosso sull’autore”, l’interessante spettacolo “Land Lover” (La terra dell’amore) scritto e diretto da Gianfranco Berardi. Un’opera che ha vinto il premio “Nuove creatività” dell’Ente teatrale italiano (ETI). Nelle note di regia, Gianfranco Berardi, che è anche bravissimo interprete nel ruolo della transessuale Niki alla ricerca dell’amore con la a maiuscola, dice che si tratta di “un progetto nato dalla volontà di indagare situazioni paradossali che quotidianamente balzano ai nostri occhi a partire da esperienze autobiografiche”. Leggi il seguito di questo post »

Ladri svaligiano la casa a sposini che festeggiano in albergo a Lipari

LIPARI (MESSINA) – Una villa in località Monte è stata ripulita dai ladri proprio mentre i proprietari, due sposini, stavano festeggiando il proprio matrimonio in un noto albergo dell’isola. E’ accaduto a Lipari, nelle Eolie. Odette Ziino e Antonio Bernardi appena rientrati dopo la festa, si sono trovati di fronte alla brutta sorpresa: i ladri, dopo avere forzato tre porte della loro villa, si sono impossessati di tutti i preziosi, fra collane, anelli, braccialetti ed una collezione di 26 orologi. Il bottino complessivo ammonterebbe a circa 30 mila euro. La coppia ha denunciato il furto ai carabinieri.

La Sicilia nei corpi danzanti

di Francesco Saija

Piacevolissimo ed anche provocatorio, per i non appassionati della modernità, il balletto in un atto “Instrument 1: Scoprire l’Invisibile” con coreografie e regia di Roberto Zappalà, presentato al “Vittorio Emanuele” dal 3 al 5 dicembre. La “compagnia zappalà danza” è oggi considerata dalla critica come una delle più importanti realtà della danza contemporanea italiana. Essa si caratterizza soprattutto per la grande innovazione nel linguaggio corporeo. Leggi il seguito di questo post »

Università: a Palermo gli studenti celebrano il ‘funerale’ dell’Ateneo

Un cimitero con una cinquantina di finte lapidi è stato allestito dagli studenti della facoltà di ‘Architettura’ di Palermo nel cortile dell’edificio 14 di viale delle Scienze ”in memoria della cultura che il ddl 1905-B vuole levarci”.

Ci sono le lapidi dell’istruzione, dell’Università di Palermo, della cultura, della ricerca.

(Ansa, 6 dicembre)

Il Sindaco di Naso annuncia la cittadinanza onoraria a Lady Gaga

Il sindaco di Naso (Me) Daniele Letizia, ha annunciato che invitera’ la celebre cantante americana Lady Gaga nel comune tirrenico per darle la cittadinanza onoraria. La famiglia della cantante, al secolo Stefani Joanne Angelina Germanotta e’ infatti originaria di Naso. Gli antenati di Lady Gaga lasciarono il piccolo comune messinese nel 1904 per partire alla volta dell’America. Il sindaco ha invitato la cantante e aspetta una sua risposta per decidere il giorno per la manifestazione. (ANSA)

Ragusa: assolda sicario per uccidere compagno della moglie, due arresti

 

Un tentativo di omicidio per motivi passionali è stato sventato dalla polizia a Ragusa. Le indagini hanno condotto all’arresto di Lorenzo Iacono, 43 anni, di Ragusa, accusato di avere assoldato un 19/enne, di origine colombiana, Jonata Tribastone, per uccidere il nuovo compagno della moglie dalla quale era separato. Il giovane è stato notato, col volto incappucciato e una pistola in pugno, suonare con insistenza al campanello della vittima designata, un ragusano di 46 anni. Il fermo del giovane e le successive indagini hanno portato alla luce il piano di morte. (Ansa, 6 dicembre)

Mazara del Vallo (TP): Rilasciato dietro cauzione il motopesca sequestrato dai libici

Pescherecci a Mazara del Vallo ©NuovoSoldo
Pescherecci a Mazara del Vallo ©NuovoSoldo

Il motopesca mazarese Daniela L., sequestrato l’1 dicembre scorso dalle autorità libiche è stato rilasciato. Per il sindaco di Mazara del Vallo (provincia di Trapani) Nicola Cristaldi ‘entro domani sera il natante della flotta peschereccia di Mazara del Vallo sarà rilasciato e riprenderà la navigazione, dopo il pagamento di una sanzione pari a circa 5000 euro‘. Leggi il seguito di questo post »

“Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia”: il Kiwanis domani organizza lo spettacolo di beneficienza “Giovani artisti messinesi”

Per celebrare la “Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia”, la divisione Sicilia 1 del Kiwanis International Distretto Italia - San Marino anche quest’anno, per far fede al suo impegno di aiutare i bambini del mondo, ha organizzato lo spettacolo di beneficenza dal titolo “Giovani artisti messinesi” che si terrà domani (martedì 7) alle 17,30 al Teatro Vittorio Emanuele. Leggi il seguito di questo post »

FORUM CIVICO MESSINESE composto da otto associazioni di consumatori, conferenza stampa domani alle ore 9.30 presso il salone degli specchi della Provincia Regionale di Messina

 Il Forum nasce su iniziativa dell’Adoc di Messina, condivisa da altre sette associazioni di consumatori messinesi ( Cittadinanza Attiva, Codacons, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori e Unione Nazionale Consumatori ) facenti parte del Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti ( CNCU ) .

Leggi il seguito di questo post »

Palermo – Via Perpignano divisa in due, gli abitanti per protesta bloccano Viale della Regione Siciliana

di Giovanni Tornesi

Questa mattina il traffico veicolare in viale della regione siciliana era veramente “fermo”. Fra gli automobilisti ci si chiedeva cosa fosse potuto succedere. Viale della Regione è una delle arterie più importante per il traffico veicolare di Palermo; il transito, anche nelle ore di punta,  è abbastanza scorrevole. Grazie a questo viale si accede al centro di Palermo da molti punti e non bisogna attraversare la città.

Leggi il seguito di questo post »

United colours of Messina. Buona partecipazione al primo corteo dei migranti in riva allo stretto.

L'arrivo del corteo al Palazzo di Giustizia ( foto Giulia Corbascio)

di Tonino Cafeo

E’ emozionata Carmen Cordaro, presidente del circolo Arci Thomas Sankara, quando il primo corteo dei migranti messinesi si conclude davanti al Palazzo di Giustizia. Ha ragione ad esserlo perché non era per nulla scontata nella città dello Stretto una partecipazione relativamente ampia ad un corteo indetto con l’obiettivo di  raccogliere il testimone della dura protesta dei lavoratori migranti di Brescia e Milano,  saliti su gru e torri per opporsi alla finta  sanatoria  del governo Berlusconi che ha ingannato migliaia di persone con la promessa di una regolarizzazione per troppi poi fatta svanire nel nulla dalle circolari di Maroni. Leggi il seguito di questo post »

Siracusa – Convegno sulla biodiversità e osservazioni astronomiche per l’Ecotrail della Cava di Croce Santa a Rosolini

di Dario Giliberti – GT

Riaccende i motori, dopo più di un mese, la carovana del trail con la nona tappa del circuito siciliano di corsa in natura, “l’Ecotrail della Cava di Croce Santa” in programma mercoledì 8 dicembre a Rosolini nel siracusano. Un occasione per atleti e non, di scoprire le peculiarità di quest’area ai piedi dei Monti Iblei ricca di cave e antichi siti archeologici.

Leggi il seguito di questo post »

Romeno ucciso a colpi di pistola

BARCELLONA POZZO DI GOTTO (MESSINA) – Un romeno, Petre Ciurar di 20 anni,  è stato ucciso ieri sera a Barcellona Pozzo di Gotto (Me) con diversi colpi di pistola. . Secondo una prima ricostruzione l’uomo era in una baracca che si trova nell’area alle spalle della zona ferroviaria. Due donne che erano insieme con la vittima sono rimaste leggermente ferite mentre cercavano di fuggire. I carabinieri le stanno interrogando per cercare di ricostruire la dinamica dell’agguato e risalire all’omicida. Secondo gli investigatori l’assassino potrebbe essere un connazionale della vittima.

Polizia blocca corsa clandestina di cavalli

Una corsa clandestina di cavalli è stata interrotta, all’alba di ieri a Messina, in via Consolare Pompea, dalla polizia, che ha denunciato cinque persone per maltrattamenti di animali, attentato alla sicurezza dei trasporti ed esercizio di manifestazioni illegali. Gli agenti hanno anche sequestrato fiale di sostanze dopanti e alcuni cavalli. La Polizia sapeva evidentemente della corsa tanto che gli agenti si erano appostati fin dalle quattro del mattino. Hanno potuto così osservare le precauzioni prese dagli organizzatori per evitare di essere intercettati dalle Forze dell’Ordine. Cinque persone denunciate tra cui i due fantini e due proprietari di cavalli. I calessi sono stati scortati dalle volanti della Squadra Mobile fino alle stalle abusive, dove sono soste rinvenute le sostanti dopanti.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.